Seguiteci: Facebook Twitter Google Plus
 

La natura femminile

Le donne non hanno lo stesso comportamento sessuale degli uomini, di conseguenza, bisogna sempre tener conto della natura femminile al momento di sedurre.

La natura femminile

Imparare a ben conoscere le donne

Nella pagina sulle basi della seduzione abbiamo mostrato che esistono tre fattori dominanti nelle relazioni uomo-donna, cioè sesso, amore e sicurezza, e abbiamo studiato come l'ordine di priorità in merito questi fattori cambia a seconda del sesso, cioè per l'uomo l'ordine di importanza è sesso-amore-sicurezza e per la donna è sicurezza-amore-sesso.

Per l'uomo la cosa più importante è il sesso, avere rapporti sessuali con il più gran numero di donne possibili. L'uomo non perde mai un'occasione di far sesso con una donna, anche se questa non corrisponde necessariamente ai suoi gusti.

La donna invece risponde con il sesso soltanto dopo che gli altri due fattori vengono soddisfatti, mentre quest'ultimo torna all'ultimo posto quando l'amore e la sicurezza vengono a mancare. Abbiamo anche visto come l'amore sia l'unico fattore che abbia la stessa priorità sia per l'uomo che per la donna.

Queste differenze sono importanti da tener presenti in tutto quel che segue in questa pagina. In caso di dubbi vi invitiamo a leggere l'articolo in questione.

Le donne e la loro natura rispetto al sesso

Qui parleremo principalmente del modo in cui le donne hanno tendenza di rispondere nei confronti del sesso. La donna non cerca il sesso come priorità numero 1, non considera un'avventura sessuale come un'opportunità da prendere e la maggior parte non cercano neppure avventure. Molti uomini commettono l'errore di credere che una donna poco ambita o considerata inferiore esteticamente o socialmente sia più facile da sedurre, mentre le belle donne siano più difficili e irraggiungibili. Questo è un mito, un concetto erroneo e in questa pagina cercheremo di dimostrarlo.

Gli uomini hanno generalmente tendenza a credere che se una donna è brutta, più vecchia di loro o con un peso non proporzionale alla sua statura, dovrebbe essere molto più facile da sedurre, anzi, desiderando di far sesso con lei credono di starle facendo addirittura "un favore". Malgrado i numerosi insuccessi, molti continuano a credere a questa favola e quando ottengono rifiuti ricorrono alla carta della giustificazione, protestando che se la sta tirando, malgrado sia brutta, grassa o di dieci anni maggiore.

La realtà è che anche la più brutta delle donne può essere altrettanto difficile di una bellissima ragazza ambita da tutti. Alcune di queste donne "brutte" sono anche più difficili e orgogliose. Mentre una bellissima ragazza può essere estremamente facile, quindi tutto è relativo.

Si noti che non stiamo parlando di una categoria specifica di donne, come le ninfomani, le donne facili, quelle difficili e via dicendo. Stiamo parlando in generale. In nessun caso la facilità di conquista di una donna è determinata dal suo aspetto fisico, può dipendere da una serie di fattori ma non da questo. Evitate dunque di commettere questo madornale errore.

In altri termini:

Regola Fondamentale Della Seduzione No. 13 La facilità di conquista di una donna non dipende dal suo aspetto fisico.

L'unica cosa che fa differenza quando abbiamo a che fare con una bellissima ragazza è che abbiamo un più gran numero di rivali e quindi maggiori possibilità teoriche che un altro possa sedurla prima di voi o al posto vostro. Ma la difficoltà intrinseca della donna rimane la stessa, indipendentemente dal suo aspetto fisico. Al massimo una bella donna più essere più selettiva o vanitosa, ma sceglierà sempre in base ai suoi gusti e non in base al numero di prentendenti. E ricordiamo anche che la bellezza non è assoluta ma dipende dai gusti di chi la contempla.

Capire questo concetto è fondamentale. La cosa più importante qui non è tanto di capire che una donna che a voi non piace possa essere altrettando difficile di una che vi piace moltissimo, ma piuttosto di evitare di commettere un altro madornale errore molto comune: il fatto di lasciarsi intimidare dalla bellezza di una donna credendola irraggiungibile. Molti si accontentano di quel che trovano, anche quando instaurano relazioni serie, in quanto persuasi che quello che veramente piace loro sia troppo difficile o fuori dalla loro portata.

Il peggor errore che un uomo possa commettere è sentirsi intimidito dalla bellezza di una donna che lo fa impazzire. Una donna ha i suoi gusti, se le piacete o riuscite a sedurla non smetterete di piacerle soltanto perché è molto bella. E non importa il numero di rivali che potreste avere, se piacete a una donna potete anche avere un milione di rivali, continuereste a piacerle. Quindi la bellezza di una donna non dovrebbe mai essere una ragione sufficiente per impedirvi di agire.

Troppi sono gli uomini che si lasciano scappare occasioni o si scoraggiano solo perché si sentono influenzati dalla sua bellezza, oppure perché non si sentono all'altezza. Il vero seduttore tratta tutte le donne allo stesso modo e si mostra totalmente incurante del loro fascino. Dobbiamo sempre andare alla ricerca di quel che ci piace davvero e non di quello che consideriamo alla nostra altezza.

È effettivamente la più bella? È la più bella soltanto per voi? Oppure è una donna totalmente normale, ma a voi fa impazzire? Non importa. L'importante è il nostro scopo. Se cerchiamo un'avventura, magari possiamo accontentarci di chiunque e sicuramente la passeremo geniale. Ma se cerchiamo relazioni serie, allora deve essere qualcuno che ci piace davvero, sia fisicamente che negli altri aspetti. La regola è generale. Bisogna sempre essere fedeli ai propri gusti e alle proprie aspirazioni. Questo migliorerà non soltanto i vostri rapporti con le donne, ma anche i vostri eventuali rapporti a lungo termine.

I tipi di seduzione.
grande-pene.com

soloperlei.com