Seguiteci: Facebook Twitter Google Plus
 

I principi dell'attrazione

Perché una donna si sente attratta da un uomo? A parte l'aspetto fisico e le affinità, che cosa negli uomini attira maggiormente le donne?

I segreti dell'attrazione

L'attrazione è una delle prime cose che bisogna conoscere se vogliamo imparare a sedurre e ad avere successo. È uno dei primi argomenti trattati nel programma. Ben inteso, l'attrazione è un soggetto d'interesse sia in psicologia che presso le principali scuole di seduzione. Non è dunque qualcosa di nuovo, dobbiamo quindi anche prendere in considerazione quel che i gurù e gli esperti hanno detto in merito.

L'attrazione è creata dalla persona che la sente

Per esempio, secondo Ross Jeffries, principale gurù della seduzione basata sulla programmazione neurolinguistica (PNL), il desiderio, la passione, l'attrazione, l'amore, non esistono fuori dalla persona che le sente. Qualsiasi desiderio e attrazione sono emozioni individuali che sentiamo in modo unico tutte le volte che ci facciamo prendere da queste. L'attrazione non esiste in generale, non la possiamo creare in qualcuno. Anche se il nostro programma non è ispirato alle dottrine di Ross Jeffries, se ci pensate bene, possiamo anche non credere alla PNL, ma queste idee sull'attrazione sono molto fondate.

Perché queste teorie sull'attrazione sono importanti? Perché, quando seduciamo qualcuno, è questa stessa persona a creare l'attrazione nella sua mente a causa della nostra presenza e del nostro modo di essere. Quest'attrazione non è qualcosa di concreto, ma solo il risultato di una suggestione che la persona che seduciamo si fa da sola quando si trova sotto l'influenza del nostro fascino.

Nessun oggetto di desiderio emana potere seduttivo proprio. L'attrazione non è una forza fisica o un'energia che si trasmette agli altri. È un fenomeno psicologico che viene creato nella persona che seduciamo. Questo significa che possiamo perfettamente attirare qualcuno senza volerlo e senza far nulla. Ugualmente, una persona A può far impazzire una persona B e lasciare al tempo stesso indifferente una terza persona C. L'attrazione è dunque personale e soggettiva! E per questa ragione che i gusti sono così diversi e contraddittori. E da qui si ricava un'importante legge:

Regola Fondamentale Della Seduzione No. 4: Nessuna persona o cosa può piacere assolutamente a tutti.

Ci sono cose che sono belle e affascinanti senza discussioni, nel senso che il loro fascino e qualità hanno raggiunto il rango dell'oggettività. Ma anche queste cose possono non piacere ad alcuni. Prendiamo per esempio la bellezza di una star riconosciuta. Posso riconoscere la bellezza indiscutibile di Marylin Monroe o di Pamela Anderson, malgrado che nessuna delle due corrisponda ai miei gusti. Di conseguenza, il gusto è una nostra creazione, che facciamo la maggior parte delle volte in modo inconscio. Questo punto verrà ulteriormente analizzato.

Qualsiasi approccio di seduzione dovrebbe sempre basarsi su questa realtà fondamentale. Non si può costruire nessuna tecnica di seduzione senza tenerne conto.

Le fondamenta dell'attrazione

L'attrazione è retta da diverse caratteristiche degne di studio, ma una cosa che qualsiasi seduttore deve imparare, se vuol studiare bene i meccanismi che determinano l'attrazione, è la seguente:

Regola Fondamentale Della Seduzione No. 5: Non costringerete mai nessuno ad amarvi.

David DeAngelo, altro gurù della seduzione nonché ideatore dell'atteggiamento cocky and funny dice che «l'attrazione non è una scelta» è uno dei suoi "tormentoni filosofici", nonché uno dei pilastri del suo metodo, altra idea ben utile che sfrutteremo in questa presentazione.

La regola della seduzione che abbiamo appena visto non è comunque in rapporto diretto con l'attrazione, ma comporta moltissime implicazioni, quindi ignorarla porterebbe a sicuri errori.

Essere un ragazzo dolce, il nemico dell'attrazione

Nella pagina sullo spirito della seduzione, abbiamo menzionato che nella tappa di attrazione, non bisogna essere troppo gentili o dolci con le donne. Essere un ragazzo dolce è il massimo nell'amicizia, ma è una cosa orribile nell'attrazione.

Alcuni uomini, nello scopo di piacere a una donna determinata, diventano superaccomodanti, ultra disponibili, addirittura servili. Vorrebbero stare ai suoi piedi e trattarla come una regina, in quanto hanno imparato dai film, dal senso comune o da altre donne che queste ultime amano gli uomini zelanti che hanno cura di loro. Ma quando le donne parlano di questo si riferiscono a una relazione consolidata, non a un uomo che le sta conoscendo e sta cercando di attrarle.

Una donna vuole essere trattata come una regina, certo, ma non è questo che l'attira quando ha appena conosciuto un uomo, il quale non ha ancora ragioni valide di trattarla come una regina! Si tratta di desideri che le donne arrivano ad avere solo a partire da un certo momento (cf il concetto di sicurezza nella nostra presentazione delle basi della seduzione).

All'inizio, l'attrazione funziona in modo diverso! Molti uomini non sanno interpretare queste differenze sottili e, prendendo alla lettera questi desideri femminili, cominciano a comportarsi esattamente come non dovrebbero. Forse vi sarà già successo di voler accontentare una donna a tutti i costi, di non essere stato corrisposto e di aver forse insistito, chiedendo spiegazioni e ragioni che non avrete potuto ottenere, dicendole magari che fareste qualsiasi cosa pur di farla felice...

Memorizzate quest'altra regoletta:

Regola Fondamentale Della Seduzione No. 6: Il mistero iniziale è fondamentale per innescare e amplificare un interesse che potrebbe svilupparsi in amore o passione.

Vi è mai successo di innamorarvi, non essere stati corrisposti e non riuscire a esserlo malgrado tutti i vostri sforzi? Oppure di essere stati piantati in asso e quanto più cercavate di venire a patti, tanto più questa vi sfuggiva? Non avete notato che quanto più i vostri sforzi per essere dei ragazzi "bravi", "dolci", "gentili" e "comprensivi", erano elevati, tanto più lei vi respingeva? In realtà è difficile trovare qualcuno a cui non sia mai successo qualcosa del genere. Sentirsi rifiutati per essere buoni è allucinante e il peggio è che non capiamo quasi mai perché le cose sono finite così.

Potete essere buoni seduttori, ma non riuscirete mai a obbligare nessuna donna ad sentire per voi un'attrazione che non sente, per quanti sforzi facciate, per quanto buoni siate. Potete fare sempre in modo che arrivi a volervi, a forza di impressionarla e di sedurla, ma non è la stessa cosa, non è mai essendo buoni o servili che seduciamo. Può anche succedere che una ragazza che inizialmente non era attratta cambio poi d'idea. Ma quando questo succede è perché lei ha visto in voi delle cose che non aveva visto prima, non è perché le siete corsi dietro o perché le avete fatto grandi favori che non le dovevate.

Lo ripetiamo, l'attrazione viene creata in modo spontaneo nella donna che volete sedurre. Spontaneo o mai. Il buon seduttore sarà sempre capace di aumentare le probabilità che questo succeda in modo naturale, ma mai comunque con l'atteggiamento "ragazzi buoni e dolci".

Quest può essere considerato come un'altra maniera di dire "non obbligherete mai nessuno ad amarvi". Ma questa regola ha altre sottili implicazioni. Per esempio non potete supplicare una donna che questa crei un'attrazione verso di voi. Questo punto è estremamente importante, confonderlo significa fallire sistematicamente.

Regola Fondamentale Della Seduzione No. 7: Le donne non sono attratte da individui insicuri, ansiosi, deboli, supplichevoli e bisognosi.

Certo è comodo adagiarsi all'idea che essere un ragazzo "dolce" funzioni. In realtà questo vi rende poco interessanti dal punto di vista sessuale, prevedibile, zerbino, secchione e noioso. Questo non funziona neppure con donne che hanno una tendenza dominante o materna. Attenzione non confondete le cose. C'è una differenza tra essere dolci con le donne ed essere un ragazzo dolce. Cogliete?

I seduttori in erba hanno svariate difficolotà a comprendere quest'orribile situazione di essere messi al bando solo per essere stati troppo gentili. Ciò nonostante gli studi in psicologia femminile dicono chiaramente che l'attrazione non funziona in questo modo.

Le donne sono attratte da uomini maschili che rappresentano sfide, che sono certo galanti e romantici e sanno essere dolci tutte le volte che è necessario, ma restano veri uomini. Inoltre una donna deve essere predisposta a sentirsi attratta da qualcuno, non è mai mostrandosi troppo facile, evidente e disponibile che uno si rende seducente.

A volte le donne hanno una predisposizione naturale a essere attratte da qualcuno. Altre volte dobbiamo essere capaci di leggere la base di un'attrazione nascente e facilitare le condizioni di sviluppo. La differenza tra il buon e il cattivo seduttore è che quello buono sa quando ha possibilità di aver successo oppure no. E preferisce sempre sedurre donne dove vede una predisposizione, non perde il suo tempo, cerca sempre laddove le occasioni sono favorevoli, è per questo che sembra non fallire mai.

Non bisogna fermarsi a causa degli errori

Regola Fondamentale Della Seduzione No. 8: Non bisogna mai prendere un rifiuto come qualcosa di personale.

Per molti uomini un solo rifiuto è sufficiente per sviluppare un atteggiamento negativo che comprometterà ulteriori tentativi. Un seduttore deve essere cosciente del fatto che ogni persona reagisce a modo suo, è una delle cose che deve apprendere. Deve ugualmente imparare a saper determinare quando un insuccesso è causato da situazioni o da errori. Deve essere capace di determinare quando vale la pena di insistere con una persona specifica e quando è meglio abbandonare la partita. Continuare dopo aver scoperto che abbiamo fallito nella nostra seduzione è una perdita di tempo.

L'aspetto fisico non è così essenziale come si crede

Si, l'aspetto fisico è soltanto una delle cose che determinano l'attrazione. E per una donna è una delle meno importanti. Un uomo, per definizione, non è bello. Può essere interessante, affascinante, ma tecnicamente, la bellezza non è maschile, anche se si crede diversamente. È il vostro modo di essere che fa la differenza, è il segreto della seduzione ed è qualcosa che meraviglierà più di un uomo. Un uomo di buon aspetto fisico può produrre il suo effetto, ma generalmente quest'impatto non dura più di qualche minuto, ci vuole altro per attirare davvero le donne.

Regola Fondamentale Della Seduzione No. 9. La vera bellezza dell'uomo sta nella sua mente.

L'attrazione funziona in modo diverso a seconda dei sessi

Non bisogna mai commettere l'errore di interpretare il pensiero femminile dal proprio punto di vista. La maggioranza degli uomini sono condotti dal sesso. Ma una donna ha bisogno di sentirsi attratta da un uomo e questo le prende generalmente più tempo, in quanto la donna non si limita al lato fisico, la donna va generalmente più lontano, ha bisogno di fare una valorazione più generale di un uomo per sapere se questi le conviene.

Quel che maggiormente accende l'interesse di una donna è la personalità di un uomo e una serie di qualità tipicamente maschili, quali la forza, la dominanza, lo spirito di iniziativa, la capacità di dar sicurezza e di proteggere, il senso dell'avventura, l'integrità e il rispetto di sè, il carattere e la fiducia in sè, il romanticismo e via dicendo. Il senso dell'umore non è preso in considerazione come un requisito, ma è affascinante e vi aiuterà molto nella conquista di una donna.

Un vero uomo non ha bisogno di chiedere in che consiste essere un uomo

Alle donne non piace che un uomo chiede loro quello che deve fare per interessarle. Questi sono atteggiamenti da bambino, non da uomo. L'amore non si chiede, si conquista come una città e il meglio è prenderlo senza neppure chiederlo. Elemosinare l'amore è il miglior modo per perdere l'interesse di una persona e convincerla che siete assolutamente LUNGI da tutto ciò che è desiderabile.

Le donne vogliono un uomo che le fa soffrire, sognare e sospirare. Non vogliono un ragazzo dolce e comprensivo che passa la vita a render loro servizio, a far loro favori indebiti, a correr loro dietro.

Sapere quel che piace alle donne

Questo fa parte dello studio, dovete sapere come deve essere il tipo d'uomo che le donne desiderano, all'infuori delle preferenze individuali. Non offendetevi se siete già soddisfatti della vostra vita sentimentale. Nella vita c'è sempre spazio per il miglioramento e se avete già un certo successo con le donne, potreste averne uno maggiore dopo aver fatto vostre le tecniche di seduzione che non abbiamo inventato noi, ma che esistono da sempre.

Un uomo, a parte i suoi pregi individuali, deve poter disporre di una serie di caratteristiche e qualità che piacciono alle donne. Deve ugualmente coltivare il savoir-faire per mantenere quel che ha conquistato. Abbiamo dedicato un intero programma al fatto di cercare di spiegare l'inspiegabile, vale a dire, come e perché l'attrazione si produce, comprese le componenti emozionali e psicologiche da comprendere. Questo programma è basato su fonti molto variate e sull'esperienza diretta in fatto di seduzione.

L'attrazione è una parte vitale del gioco di seduzione e bisogna familiarizzarsi con questo concetto se vogliamo progredire rapidamente.

Soddisfazione femminile
grande-pene.com

soloperlei.com